Due miei componimenti sulla Romagna appaiono in Giappone su Asahi Haikuist Network (April 21, 2017)

Il 21 Aprile 2017, per celebrare la Giornata della Terra – Earth Day (22/4/17), due miei componimenti appaiono su Asahi Haikuist Network, la rubrica del celebre quotidiano nipponico Asahi Shimbun, curata, sin dal 1995, da David McMurray, docente di Studi Interculturali all’Università Internazionale di Kagoshima, in Giappone.
I miei versi appaiono nella seconda sezione della rubrica, denominata From The Notebook (Dal Taccuino), arricchiti dal commento del prof. McMurray.

Questo, il testo originale, seguito dalla traduzione in lingua italiana dei componimenti e del commento:

Commuting to school in Italy, Maria Laura Valente describes her town of Romagna as “a very green country with a wonderful natural landscape, with many beautiful peach trees blossoming in pink.” Her haiku underlines the importance of environmental protection. By the time her students graduate at Marie Curie High School, she hopes they will be ready to take action and be a voice for beneficial change to our shared world heritage.

misty highway–
invisible peach trees
blossom

Valente’s second haiku is about the shallow Rubicon river. Surrounded by a beautiful park and a naturalistic path called Julius Caesar’s Ring, she says that “on misty days you can’t see the river anymore, we only can hear the sound of water.”

deep mist–
Rubicon is nothing
but a sound

© Maria Laura Valente

*

In Italia, mentre viaggia come pendolare verso la scuola dove insegna, Maria Laura Valente descrive la Romagna come “una terra ricca di verde, con un meraviglioso paesaggio naturale, arricchito da tanti, bellissimi alberi di pesco che in Primavera si ornano di fiori rosa”. Il suo haiku sottolinea l’importanza della protezione dell’ambiente. Lei spera che i suoi alunni, dopo essersi diplomati all’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Marie Curie (Savignano sul Rubicone), saranno in grado di agire in tal senso e di far sentire la propria voce a favore di un cambiamento positivo verso la protezione del nostro patrimonio ambientale condiviso.

nebbia in autostrada –
invisibili, i peschi
stanno fiorendo

Il secondo haiku della Valente parla, invece, del Rubicone, circondato da uno splendido parco e da un sentiero naturalistico chiamato L’Anello di Cesare. L’autrice racconta che “nei giorni di nebbia fitta, il fiume diventa invisibile e tutto ciò che resta è la voce dei suoi flutti”.

profonda nebbia –
nient’altro che la voce
del Rubicone

© Maria Laura Valente

Questo, il link diretto alla rubrica:
http://www.asahi.com/ajw/articles/AJ201704210016.html

fiume-2

Annunci

2 pensieri su “Due miei componimenti sulla Romagna appaiono in Giappone su Asahi Haikuist Network (April 21, 2017)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...